BENVENUTI

BENVENUTI NEL MIO BLOG

30 settembre 2009

Curriculum

VISUALIZZA / SCARICA IL MIO


CURRICULUM FORMATO EUROPEO
PARTITA IVA: 11032711001


CURRICULUM
VAT NUMBER : 11032711001






07 agosto 2009

Energia pulita senza emissioni CO2

O più esattamente ... senza incremento di CO2 di origine fossile
Nel nostro territorio sono presenti delle condizioni particolari per cui potrebbe risultare maggiormente economica e redditiva rispetto ad altre realtà regionali, una produzione di energia da fonti rinnovabili.

Il concetto base gira intorno al recupero e valorizzazione degli "scarti di lavorazioni agricole" ai fini della produzione di calore ed energia.
Vi sono 2 aspetti che avvantaggiano il nostro territorio sotto questo punto di vista:
  1. L'abbondante presenza di risorse energetiche di questo tipo
  2. L'esistenza di una struttura di "archeologia industriale" pienamente idonea ad essere trasformata in fornace di combustione quale lo "Stabilimento per produzione calce Ex cava CIDI" con gli spazi annessi per la gestione di tutto il processo.
A) Per quanto riguarda il primo punto a Marcellina possiamo contare su combustibili biologici più pregiati, a più alto contenuto energetico e di più alto valore economico (in quanto hanno già un mercato in tal senso) come la sansa ed il nocciolino di sansa, e su a quelli che a tuttoggi rappresentano invece una "spesa" per l'azienda in quanto "costa" gestirli ed eliminarli come rifiuti : sarmenti e residui di potature.
Questi ultimi sono stati proposti e vengono già recuperati in aziende pilota con l'impostazione di una "filiera di produzione" che comporta la trasformazione e conversione di imballatrici da fieno in imballatrici di rotoballe di residui di potatura.
Nel nostro territorio esistono numerose aziende agricole di media e piccola dimensione per cui la impostazione di un "servizio" di raccolta sarmenti e potature degli oliveti anziché essere una spesa per i conduttori, abbatterebbe i costi di produzione delle attività agricole. Sarà importante anche la raccolta effettuata da enti istituzionali quali il Parco (eventuali manutenzioni boschive e pulizie di corsi d'acqua) e la Protezione civile (manutenzione e creazione fasce antincendio) per le quali l'eventuale organizzazione attivata potrebbe diventare "mano operativa".

B) Per il secondo punto, gli elementi di progettazione da considerare (oltre alla opportuna comunicazione e condivisione con la popolazione) dovrebbero essere:

1. La possibilità ed i costi della trasformazione di in una decina di torri cilindriche , costruite per bruciare il calcare , in torri per la bruciatura di materiale agricolo per produrre VAPORE , per la produzione di :

  • acqua calda (da distribuire agli uffici pubblici ed anche ai cittadini con le opportune modalità) in maniera sicuramente più economica di quanto lo sia attualmente.
  • energia elettrica

2. La quantità di calorie necessarie per gestire il progetto (sia esso produzione di acqua calda o energia elettrica).

3. La quantità di materiali necessari per garantire le calorie necessarie ed il servizio una volta avviato

4. Le alternative di approvvigionamento e le possibilità di stoccaggio e movimentazione

5. L'organizzazione per gestire il progetto, il personale necessario e la sua formazione

6. Le modalità di gestione-eliminazione degli scarti (fumi e ceneri)

QUESTA BOZZA DI IDEA-PROGETTO E' MESSA A DISPOSIZIONE DELL' AUTORITA' COMUNALE CHE POTRA' ACQUISIRLA, APPROFONDIRLA, FARLA PROPRIA O DISCUTERLA , GESTIRLA IL PIU' LIBERAMENTE POSSIBILE CON NOI CON L'UNICA CLAUSOLA DI "CITARNE LA FONTE" (vedi licenza Creative Commons)
Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 3.0 Unported License.

Studi associati "Giovani Architetti per Marcellina"

Daniele Bruccoleri, Alessandro Bruccoleri

05 luglio 2007

Chi siamo

Dr. Arch. Daniele Bruccoleri
Dr. Francesco Bruccoleri consulente e tutor di Sistemi Qualità
Ci avvaliamo inoltre di collaboratori qualificati nell'ambito dell'Ingegneria Civile e aziende EDILI

Via Giuseppe Verdi snc
00010 Marcellina (RM)
Tel.: 0774424337
Fax: 0774424218
Cell : 3492339050
E-mail: d.bruccoleri@tiscali.it
P. IVA 11032711001


Informazioni personali
Stato civile: coniugato
* Nazionalità: Italiana
* Data di nascita: 17/02/1979
* Luogo di nascita: Tivoli
* Residenza: Marcellina (RM)
Istruzione
° 1998 Maturità classica Liceo classico A.di Savoia Tivoli
° 2006 Laurea Architettura Un. La Sapienza Roma
con la tesi in "ASPETTI MECCANICI DELL'OPERA DI LUIGI POLETTI NELLA BASILICA DI SANTA MARIA DEGLI ANGELI PRESSO ASSISI"
° Marzo 2008 Abilitato alla professione di Architetto
Lingue straniere
- Inglese (parlato e scritto) , Francese (parlato), Greco moderno (parlato).

- Esperienze di lavoro
#cantiere edile (alcuni mesi )
#2004 -2006 Studio Architetti Belvedere & Bruccoleri Marcellina (RM)
#mag.2007 CAR Scpa, ufficio tecnico .
2007-ad oggi  Libera prof.ne in studio Architetto & consulenza sistemi qualità

*Progettazioni
  • Progettazione architettonica e sviluppo pratiche
  • Rilievo (manuale e qualche esperienza in rilievo strumentale)
  • Computo e contabilità con l’utilizzo dei seguenti programmi:
-Microsoft Excel
-Primus-DCF
  • Disegno Cad e modellazione 3D con l’utilizzo dei seguenti programmi:
- Autocad (conoscenza molto buona)
- Rhinoceros (discreta, in costante apprendimento)
- Photoshop (discreta, in costante apprendimento)


  • Utilizzo dei seguenti programmi:
-MS Office
-Winword
-Omnipage

* aspetti legislativi

* licenze e PRG

Referenze
*CAR Scpa, Via Tenuta del Cavaliere 1, 00012 Guidonia- Montecelio (RM)
* Studio architettonico - Belvedere R & Bruccoleri A
* Prof L. Sorrentino - Un. La Sapienza - Roma

Associazioni
Cyrit - Ungol
Hobbies : Lettura, Cinema, Modellismo

20 novembre 2006

Benvenuti

Benvenuti nel BLOG dell'Architetto Daniele Bruccoleri.